Thursday 25th April 2019,
Portami a teatro

Laudato sì al cinema e a teatro

Un fine settimana per fratelli Sole e naturalmente sorelle Luna.  Due appuntamenti imperdibili per indagare e conoscere la figura di San Francesco d’Assisi. Prima a teatro. Poi al cinema. Si comincia stasera al Piccolo Teatro Studio Melato con la compagnia di San Patrignano che mette in scena Francesco Povero, una sacra rappresentazione moderna scritta da Pietro Conversano che firma anche la regia.

Si continua domani nel bellissimo Teatro Rosetum di via Pisanello 1– un piccolo gioiello incastonato tra le case di piazza Velasquez  – con una serata speciale dedicata a San Francesco e il Cinema. In questa occasione Monsignor Paolo Martinelli  – vescovo ausiliario – ci accompagnerà in un viaggio alla scoperta del Poverello così come ce lo hanno proposto Zeffirelli e la Cavani, Rossellini e Curtiz.  L’incontro è organizzato dall’Arcidiocesi di Milano. Interverranno don Gianluca Bernardini  – presidente dell’Acec di Milano  – e  il giornalista Giulio Martini. Non mancheranno Raul Bova e Mickey Rourke per svelarci il lato televisivo e hollywoodiano e quello invece più autentico e attuale di Francesco. Cavaliere, poeta, religioso.

Ma non finisce qui. Sabato 19 settembre alle ore 21 e domenica 20 settembre alle ore 16, sempre in via Pisanello 1, andrà in scena Francesco e Jacopa dei Settesoli, una nuova  produzione del Centro Culturale Rosetum con Bano Ferrari, Pietro Grava, Padre Marco Finco e le ragazze della Facoltà di Magistero dell’Università Cattolica di Milano.

 

—————————————————————————————

Da non perdere

sabato 12 settembre – ore 21

San Francesco e il Cinema

Centro Culturale Rosetum – Via Pisanello,1 Milano – MM1 Gambara

Tel. 02.48707203 – info@rosetum.it – www.rosetum.com

ingresso libero fino a esaurimento posti

 

sabato 19 settembre ore 21

domenica 20 settembre ore 16

Francesco e Jacopa dei Settesoli

Spazio Aperto Rosetum – Via Pisanello,1 Milano – MM1 Gambara

Tel. 02.48707203 – info@rosetum.it – www.rosetum.com

ingresso libero fino a esaurimento posti

 

Like this Article? Share it!

About The Author

Leave A Response